3 aprile 2008

Alitalia[na] 2

Addio Alitalia,
quello che si prospetta per le sorti della compagnia di bandiera è il commissariamento, fatto salvo un miracoloso ripensamento di Airfrance. La colpa "insindacabile" è dello scontro instauratosi sul tavolo delle trattative da parte dei sindacati. Non conosco nei dettagli il piano industriale presentato da Airfrance, ne tantomeno sarei in grado di verificarne l'attendibilità e la qualità, resta il fatto che ad un tavolo di trattative con un piano presentato ci si siede per discutere modifiche, variazioni; non un nuovo piano industriale - questo è almeno quanto si desume dalle pagine di repubblica - la strategia adottata dai sindacati dunque, a prescindere dagli argomenti presentati, era di forzare eccessivamente la mano, con il rischio che si è poi concretizzato di far saltare l'accordo. Complimenti ci sono riusciti, un gran successo per i sindacati - abilissimi strateghi della contrattazione-  soprattutto per la tutela dei posti di lavoro.

Pubblicato da iraniano a 12:52 |  

0 commenti:

Iscriviti a: Commenti sul post (Atom)